Amisnet, Agenzia Radio Comunitaria Campagna Supporto 2005 Amisnet


NOI STIAMO CON GLI AFRICANI

SCONFINAMENTI A CERTALDO IL 30 OTTOBRE

I 25 ANNI DI LETTERA22 AL SALONE DELL'EDITORIA SOCIALE 2-3 NOVEMBRE

RICORDO DI DONDERO, A BERGAMO 11 MARZO

Guerra e bambini: un'iniziativa a Milano l'8 giugno

CONOSCERE LA GUERRA. A UDINE IL 20 FEBBRAIO

CONVEGNO DI STUDI SULL’AZERBAIGIAN E LA REGIONE DEL CASPIO

ATLANTE DELLE GUERRE, LA SESTA EDIZIONE

TRENTO: CONVEGNO DI STUDI SULL’AZERBAIGIAN

IL MONDO SCONVOLTO DALL'IS ALL'UCRAINA

DUE GIORNI DI DIALOGO AD ASSISI IL 14 E 15 APRILE

GLI STRANI FIORI DEL PAKISTAN, A ROMA 8 /2/14

COSA NE PENSANO GLI AFGANI, RICERCA DI "AFGANA" A ROMA IL 16/12/13

AFRICA E SOLIDARIETA', A GENOVA 14-16/11/13

A CHE SERVE L'UMANITARIO? UN CONVEGNO A ROMA il 21/11/13

CECENIA LA GUERRA DOPO LA GUERRA, A TORINO IL 16/10/08

Torino
Museo Diffuso della Resistenza, della Deportazione, della Guerra, dei
Diritti e della Libertà - C.so Valdocco 4/A

Giovedi' 16 Ottobre 2008


In occasione della mostra
"Cecenia. Una guerra e una pacificazione violenta" dall'8 ottobre 2008 al 22
febbraio 2009

ore 15,30-18,00

Cecenia: la guerra dopo la guerra
Con Frédérique Longuet Marx (Università di Caen)
Mairbek Vachagaev (École des Hautes Études en Sciences Sociales di Parigi,
già portavoce del Presidente ceceno Aslan Maskhadov)
Presentano Marco Buttino (Università di Torino) e Alessandra Rognoni
(Università di Torino)
Introduce Angelo d'Orsi (Università di Torino)


Dopo quasi quindici anni di conflitti in tutta la regione del Nord Caucaso,
oggi non vi è ancora pace. La pacificazione violenta della Cecenia che
rischia di provocare il diffondersi del conflitto nelle altre vicine regioni
sarà affrontata nell'incontro che vede tra i partecipanti anche l'ex
portavoce del Presidente ceceno.



Powered by Amisnet.org