Amisnet, Agenzia Radio Comunitaria Campagna Supporto 2005 Amisnet


NOI STIAMO CON GLI AFRICANI

SCONFINAMENTI A CERTALDO IL 30 OTTOBRE

I 25 ANNI DI LETTERA22 AL SALONE DELL'EDITORIA SOCIALE 2-3 NOVEMBRE

RICORDO DI DONDERO, A BERGAMO 11 MARZO

Guerra e bambini: un'iniziativa a Milano l'8 giugno

CONOSCERE LA GUERRA. A UDINE IL 20 FEBBRAIO

CONVEGNO DI STUDI SULL’AZERBAIGIAN E LA REGIONE DEL CASPIO

ATLANTE DELLE GUERRE, LA SESTA EDIZIONE

TRENTO: CONVEGNO DI STUDI SULL’AZERBAIGIAN

IL MONDO SCONVOLTO DALL'IS ALL'UCRAINA

DUE GIORNI DI DIALOGO AD ASSISI IL 14 E 15 APRILE

GLI STRANI FIORI DEL PAKISTAN, A ROMA 8 /2/14

COSA NE PENSANO GLI AFGANI, RICERCA DI "AFGANA" A ROMA IL 16/12/13

AFRICA E SOLIDARIETA', A GENOVA 14-16/11/13

A CHE SERVE L'UMANITARIO? UN CONVEGNO A ROMA il 21/11/13

LA VIOLENZA IN MEDIO ORIENTE, A TORINO IL 16-18/10/08

a Torino

dal 16 ottobre a

Sabato 18 Ottobre 2008

Il passato e il presente della violenza in Medio Oriente: realtà e rappresentazione
IX Convegno SeSaMO
Torino, 16 – 18 ottobre 2008

Giovedì 16 ottobre h. 14.00 18.00
Museo della Radio e della televisione, Via Verdi 16


h. 14.00 – 14.30
Saluti

Fabio Armao, Vice Preside della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Torino
Luigi Bobbio, Dipartimento Studi Politici dell’Università di Torino
Paolo Branca, Presidente SeSaMO
Renato Lattes, Presidente Paralleli - Istituto Euromediterraneo del Nord Ovest


h. 14.30 – 16.30
I movimenti di resistenza armata in Medio Oriente
Presiede Michelguglielmo Torri

Partecipanti
Erminia Chiara Calabrese, Università di Terragona - Hizbu’llah tra violenza e pragmatismo politico
Emanuela Dalmasso, Università di Torino - La lotta anticolonialista delle donne in Marocco ed in Algeria
Daniela Pioppi, IAI, Università La Sapienza - Attivismo islamico: reazione o rivoluzione? Base sociale, organizzazione e strategie di mobilitazione di Hezbollah

Discussant: Francesco Pallante

h. 16.30 – 17.00
Coffee break

h. 17.00 – 17.30
L’esperienza dell’esercito italiano nelle aree di crisi del Medio Oriente
Generale di Corpo d’Armata Giuseppe Maggi


h. 17.30 – 18.00
Presentazione atti del convegno SeSaMO di Catania Spazio privato, spazio pubblico e società civile in Medio Oriente e Africa del Nord
Intervengono Anna Bozzo, Federico Cresti, Marco Mozzati



Venerdì 17 ottobre 09.00 – 18.00
Dipartimento di Studi Politici, Via Giolitti 33

h. 09.00 – 13.00
Sala riunioni
Rappresentazioni della violenza: corpo, linguaggio, immagine
Presiede Jolanda Guardi

Partecipanti
Roberta Denaro, Università di Pesaro - Morire sulla via di Dio: la figura del martire tra realtà storica e rappresentazione letteraria
Marco Demichelis, Università di Genova - La Mihna: la violenza del linguaggio politico, il corpo e la spettacolarizzazione della morte e l’immagine di un evento percepito come paradigmatico. Analisi dell’Inquisizione mu’tazila e della sua violenta manifestazione tra passato e presente
Jolanda Guardi, Università Statale di Milano - La morte è l'orgasmo della guerra: Hikàyat Zahra di Hanàn ash-Shaykh
Pieralberta Viviani, Università di Bologna - La violenza nelle opere di Nagib Mahfùz
Barbara Airò, Università di Pavia - Il vocabolario della violenza nel discorso politico arabo
Stefano Leoni, Conservatorio di Torino - Ferire le orecchie: la musica mediorientale nell’immaginario musicografico
europeo tra XVIII e XIX secolo

Discussant: Mirella Cassarino


Aula master
Matrice mediorientale? Il trasferimento dei regimi di violenza politica nel Medio Oriente globalizzato
Presiedono Matteo Gerlini e Massimiliano Trentin

Partecipanti
James Allison, Università di Edimburgo, Paolo Maggiolini, Università Cattolica di Milano - The Arab Nationalist Coup as modernizing violent regime change: The Hashemite Exception in Jordan
Francesco Correale, Université François Rabelais - Memoria e violenza del rapporto coloniale: amnesie e manipolazioni nel Sahara spagnolo
Massimiliano Cricco, Università di Urbino - Potere e minoranze religiose: il caso degli ebrei in Libia (1967-1970)
Aide Esu, Università di Cagliari - The Multiple Faces of Violence in the Israeli-Palestinian Conflict Alessia Melcangi, Università di Catania - Potere e minoranze religiose: il caso dei cristiani copti in Egitto  (1952-1970)
Daniela Melfa, Università di Catania, David Bond, Institut des belles-lettres arabes - Un “mosaico in frantumi”. La Tunisia tra strappi coloniali e nuove sfide

Discussant: Alberto Tonini

Sala conferenze
Resurging Civil Society? La società civile come risposta alla violenza di Stato
Presiedono Rosita Di Peri e Paola Rivetti

Partecipanti
Paola Rivetti, Università di Siena - Uno sguardo critico sull’emersione della società civile in Iran. L’esperienza dell’ONG Hamyaran
Clément Therme, EHESS-IFRI (Parigi) - Democratizzazione e ingerenza straniera : il caso iraniano
Massimo Di Ricco, Università Rovira i Virgili de Tarragona - Hurriyyat Khassa: individui e libertà private all’ombra del regime comunitario libanese
Francesco Mazzucotelli, Università Cattolica di Milano - Violenza e luoghi di divertimento negli spazi urbani di Beirut
Rosita Di Peri, Università di Torino - I media indipendenti libanesi tra repressione e militanza. Il lavoro di UCIP Liban tra il 2002 e il 2005

Discussant: Ada Lonni


h. 15.00 – 17.30
Sala riunioni
“Leggere il conflitto israelo-palestinese”. Violenza e non-violenza nelle riviste politiche contemporanee.
Presiedono Arturo Marzano e Marcella Simoni

Partecipanti
Marcella Simoni, Università di Venezia - L’utopia concreta. Da “New Outlook” a Peace Now (1982-1987)
Elena Mazzini, Scuola Normale Superiore di Pisa - «Shalom» e «Ha-Keillà»: due voci della stampa ebraica italiana davanti al conflitto mediorientale (1982-1989)
Laura Brazzo, CDEC (Centro di documentazione ebraica contemporanea) – “Il Federalista” e il conflitto arabo-israeliano: una lettura "europea"
Arturo Marzano, Università di Pisa - Dalla prima alla seconda guerra del Libano. Terrore e violenza in “Commentary” (1982-2006).

Discussant: Alberto Cavaglion


Sala conferenze
Controllo delle risorse strategiche, violenza e instabilità politica nell’area MENA
Presiede Eugenia Ferragina

Partecipanti
Franco Zallio, Istituto per gli Studi di Politica Internazionale (ISPI) - Dal Washington consensus al Dubai consensus? Il ruolo declinante degli organismi finanziari internazionali e la crescita degli investimenti provenienti dal Golfo
Eugenia Ferragina, Istituto di Studi sulle Società del Mediterraneo (ISSM), Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) - Lo sfruttamento di una fonte idrica non rinnovabile in ambiente arido: il progetto Disi in Giordania
Francesca Greco, Water Research Group della School of Oriental and African Studies (SOAS) - Il mercato dell’acqua virtuale in Medio Oriente. L’impronta idrica (water footprint), il suo impatto sulle dinamiche economiche mediorientali e il paradosso del deserto Arabico, esportatore dell’acqua che non c’è
Desirée A. L. Quagliarotti, Istituto di Studi sulle Società del Mediterraneo (ISSM), Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) - Cambiamenti climatici e produzione di bioenergia. L’impatto sulla sicurezza idrica ed alimentare in Egitto
Claudia Corsi, Università degli Studi di Napoli “L’Orientale” - Gestione delle risorse umane e violenza in Giordania: il caso delle Qualifying industrial zones

Discussant: René G. Maury


h. 17.30 – 19.00
Assemblea dei soci SeSaMO
Sabato 18 ottobre h. 9.30 – 13.00
Museo della Radio e della televisione, Via Verdi 16

h. 09.30 – 11.00
L'humor come forma di critica, dissidenza e ribellione
Presiede Paolo Branca

Partecipanti
Paolo Branca, Università Cattolica di Milano – Eppur…sorridono
Farian Sabahi, Università di Torino - La satira politica in Iran con il presidente Ahmadinejad
Barbara De Poli, Università di Venezia - Giornalismo satirico e censura in Marocco: Demain e l’affaire Lmrabet
Patrizia Zanelli, Libera Università degli Studi "San Pio V"- Le barzellette politiche egiziane analizzate da un giornalista nasseriano

Discussant: Sherif El-Sebaie


h. 11.00-11.30
Coffee break

h. 11.30-12.00
Primi risultati del progetto DAR-MED. Il ruolo dei media contro la radicalizzazione violenta
Interviene Nathalie Galesne, Giornalista, Agenzia Babelmed

h. 12.00 – 13.00
Conclusioni
Interviene Emanuele Giordana, Giornalista, Lettera 22










Powered by Amisnet.org