Amisnet, Agenzia Radio Comunitaria Campagna Supporto 2005 Amisnet


NOI STIAMO CON GLI AFRICANI

SCONFINAMENTI A CERTALDO IL 30 OTTOBRE

I 25 ANNI DI LETTERA22 AL SALONE DELL'EDITORIA SOCIALE 2-3 NOVEMBRE

RICORDO DI DONDERO, A BERGAMO 11 MARZO

Guerra e bambini: un'iniziativa a Milano l'8 giugno

CONOSCERE LA GUERRA. A UDINE IL 20 FEBBRAIO

CONVEGNO DI STUDI SULL’AZERBAIGIAN E LA REGIONE DEL CASPIO

ATLANTE DELLE GUERRE, LA SESTA EDIZIONE

TRENTO: CONVEGNO DI STUDI SULL’AZERBAIGIAN

IL MONDO SCONVOLTO DALL'IS ALL'UCRAINA

DUE GIORNI DI DIALOGO AD ASSISI IL 14 E 15 APRILE

GLI STRANI FIORI DEL PAKISTAN, A ROMA 8 /2/14

COSA NE PENSANO GLI AFGANI, RICERCA DI "AFGANA" A ROMA IL 16/12/13

AFRICA E SOLIDARIETA', A GENOVA 14-16/11/13

A CHE SERVE L'UMANITARIO? UN CONVEGNO A ROMA il 21/11/13

L'OLOCAUSTO IN LIBIA, UNA PRESENTAZIONE A TEL AVIV IL 27/4/08

ore 18.30
Museo della Diaspora, Auditorio Bnei Zion
Campus dell’Università di Tel Aviv,
Klausner St., Ramat Aviv
(nell'immagine l'autore, Eric Salerno)

Domenica 27 Aprile 2008

Uccideteli tutti
Libia 1943: gli ebrei nel campo
di concentramento fascista di Giado. Una storia italiana
Presentazione del nuovo libro di Eric Salerno, con il patrocinio dell’Organizzazione Mondiale Ebrei di Libia.

A partire dall’inverno del 1942, per diretta disposizione di Benito Mussolini, in Libia migliaia di ebrei frono deportati e rinchiusi in campi di concentramento o di lavoro. Molti di loro morirono a causa di maltrattamenti, stenti o malattie. Altri furono trasferiti in Italia e successivamente in Germania, per mano delle SS. Attraverso il racconto dei soppravvissuti, intervistati in Italia, in Israele e negli Stati Uniti, sono stati ricostruiti gli avvenimenti di quegli anni , è stata dato un nome a una parte delle vittime e un’identità ai responsabili.

Presenta il libro Liliana Picciotto, CDEC.
Partecipano l’autore, Eric Salerno, corrispondente de “Il Messaggero” a Gerusalemme, Yaacov Haggiag Liluf, Organizzazione Mondiale Ebrei di Libia, Irit Abramski, Yad Vashem e il Direttore dell’Istituto Italiano di Cultura, Simonetta Della Seta. Modera Jack Arbib. Alla presenza dell’Ambasciatore d’Italia in Israele, Sandro De Bernardin e del Presidente dell’Organizzazione Mondiale Ebrei di Libia, Meir Cahalon.



Powered by Amisnet.org