Amisnet, Agenzia Radio Comunitaria Campagna Supporto 2005 Amisnet


NOI STIAMO CON GLI AFRICANI

SCONFINAMENTI A CERTALDO IL 30 OTTOBRE

I 25 ANNI DI LETTERA22 AL SALONE DELL'EDITORIA SOCIALE 2-3 NOVEMBRE

RICORDO DI DONDERO, A BERGAMO 11 MARZO

Guerra e bambini: un'iniziativa a Milano l'8 giugno

CONOSCERE LA GUERRA. A UDINE IL 20 FEBBRAIO

CONVEGNO DI STUDI SULL’AZERBAIGIAN E LA REGIONE DEL CASPIO

ATLANTE DELLE GUERRE, LA SESTA EDIZIONE

TRENTO: CONVEGNO DI STUDI SULL’AZERBAIGIAN

IL MONDO SCONVOLTO DALL'IS ALL'UCRAINA

DUE GIORNI DI DIALOGO AD ASSISI IL 14 E 15 APRILE

GLI STRANI FIORI DEL PAKISTAN, A ROMA 8 /2/14

COSA NE PENSANO GLI AFGANI, RICERCA DI "AFGANA" A ROMA IL 16/12/13

AFRICA E SOLIDARIETA', A GENOVA 14-16/11/13

A CHE SERVE L'UMANITARIO? UN CONVEGNO A ROMA il 21/11/13

LAS ABUELAS DE PLAZA DE MAYO, ESERCIZIO DI MEMORIA A ROMA 10/3/08

MOSTRA "MEMORIA GRÁFICA DE ABUELAS DE PLAZA DE MAYO"

30 anni di lotta

Casa Internazionale delle Donne

Via della Lungara 19

h. 18.00

Lunedi' 10 Marzo 2008


La Casa Internazionale delle Donne di Roma presenta la Mostra Memoria grafica de Abuelas de Plaza de Mayo che sarà inaugurata il 10 marzo alla presenza della Presidente dell'Associazione "Abuelas de Plaza de Mayo" Estela Carlotto (nell'immagine) e di Horacio Pietrogalla, figlio di desaparecidos, sequestrato, cresciuto da una famiglia molto vicina alla dittatura, che ha recuperato la sua vera identità grazie al lavoro delle nonne.

Nel dicembre del 2007 l'Associazione Abuelas de Plaza de Mayo ha compiuto i suoi primi 30 anni di lotta. Una battaglia per il ritrovamento dei loro figli rapiti e scomparsi e dei loro nipoti nati in clandestinità e dati in adozione (le stime parlano di 500 bambini; ne sono stati ritrovati 88) dai militari di quella feroce dittatura che dal 24 marzo 1976 si abbatté sull'Argentina.

La Mostra illustra la lotta di queste donne che da decenni portano avanti, con determinazione, la loro azione e la loro denuncia contro gli orrendi crimini perpetrati dai militari argentini.



Intervengono:



Donato Di Santo, Sottosegretario per l'America Latina del Ministero degli Esteri italiano

Victorio Taccetti, Ambasciatore della Repubblica Argentina in Italia

Estela Carlotto, Presidente dell'"Asociación Abuelas de Plaza de Mayo"

Horacio Pietrogalla, figlio di desaparecidos



La Mostra è stata organizzata dal Ministero degli Esteri argentino, Ambasciata della Repubblica Argentina in Italia, Associazione "Abuelas de Plaza de Mayo"

Si avvale dell'Alto Patronato della Presidenza del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana, del Patrocinio Istituzionale del Ministero degli Esteri italiano e il Patrocinio della Regione Lazio.

La coordinazione grafica è stata curata da Ponte della memoria, Associazione culturale per i diritti umani (Curatore: Giovanni Miglioli).




Powered by Amisnet.org