Amisnet, Agenzia Radio Comunitaria Campagna Supporto 2005 Amisnet


NOI STIAMO CON GLI AFRICANI

SCONFINAMENTI A CERTALDO IL 30 OTTOBRE

I 25 ANNI DI LETTERA22 AL SALONE DELL'EDITORIA SOCIALE 2-3 NOVEMBRE

RICORDO DI DONDERO, A BERGAMO 11 MARZO

Guerra e bambini: un'iniziativa a Milano l'8 giugno

CONOSCERE LA GUERRA. A UDINE IL 20 FEBBRAIO

CONVEGNO DI STUDI SULL’AZERBAIGIAN E LA REGIONE DEL CASPIO

ATLANTE DELLE GUERRE, LA SESTA EDIZIONE

TRENTO: CONVEGNO DI STUDI SULL’AZERBAIGIAN

IL MONDO SCONVOLTO DALL'IS ALL'UCRAINA

DUE GIORNI DI DIALOGO AD ASSISI IL 14 E 15 APRILE

GLI STRANI FIORI DEL PAKISTAN, A ROMA 8 /2/14

COSA NE PENSANO GLI AFGANI, RICERCA DI "AFGANA" A ROMA IL 16/12/13

AFRICA E SOLIDARIETA', A GENOVA 14-16/11/13

A CHE SERVE L'UMANITARIO? UN CONVEGNO A ROMA il 21/11/13

L'ALTRA FACCIA DELLA CINA, A ROMA DAL 16/2 AL 4/5/08

Museo Nazionale d'Arte Orientale

"Giuseppe Tucci"

Roma

Via Merulana

dal 16 febbraio a

Domenica 4 Maggio 2008

L'ALTRA FACCIA DELLA CINA
L'etnia Miao negli album della Società Geografica Italiana

Dal 16 febbraio al 4 maggio 2008 si potrà visitare a Roma, presso il Museo Nazionale d'Arte Orientale, la mostra "L'altra faccia della Cina. L'etnia Miao negli album della Società Geografica Italiana", in cui saranno esposti degli album figurati cinesi del XVIII-XIX secolo contenenti illustrazioni e descrizioni della vita di questa etnia

La mostra resterà aperta a fino al 4 maggio negli orari:
9.00 - 14.00 martedì, mercoledì, venerdì
9.00 - 19.30 giovedì, sabato, domenica

La mostra, inserita nell'ambito delle celebrazioni del 750° Anniversario dalla nascita di Marco Polo, propone sedici album pittorici e un dipinto su rotolo a soggetto etnografico di produzione cinese (XVIII-XIX secolo), appartenenti alla collezione di carte geografiche cinesi, raccolta da Giuseppe Ros, console italiano in Cina all'inizio del secolo scorso, poi ceduta nel 1927 alla Società Geografica
Italiana.
Oggi fa parte del pregevolissimo “Fondo Orientale” della Società Geografica Italiana. Diverso materiale, appartenente a questo “Fondo” è stato oggetto di una precedente mostra allestita a Roma e Venezia e, nata, come questa, dalla collaborazione con il Museo Nazionale d'Arte Orientale 'Giuseppe Tucci'.
È la prima volta che album a soggetto etnografico sono esposti in Occidente



Powered by Amisnet.org