Amisnet, Agenzia Radio Comunitaria Campagna Supporto 2005 Amisnet


L'ULTIMA RASSEGNA STAMPA ITALIANA

RASSEGNA STAMPA ITALIANA 22/6/06

RASSEGNA STAMPA ITALIANA 19/6/06

RASSEGNA STAMPA ITALIANA 15/6/06

RASSEGNA STAMPA ITALIANA 14/6/06

RASSEGNA STAMPA ITALIANA 13/6/06

RASSEGNA STAMPA ITALIANA 12/6/06

RASSEGNA STAMPA ITALIANA 9/6/06

RASSEGNA STAMPA ITALIANA 8/6/06

RASSEGNA STAMPA ITALIANA 7/6/06

RASSEGNA STAMPA ITALIANA 6/6/06

RASSEGNA STAMPA ITALIANA 2/6/06

RASSEGNA STAMPA ITALIANA 1/06/06

RASSEGNA STAMPA ITALIANA 31/5/06

RASSEGNA STAMPA ITALIANA 29/05/06

RASSEGNA STAMPA ITALIANA 22/6/06

a cura di

Claudio Landi

Giovedi' 22 Giugno 2006

22 giugno 2006


SOMMARIO
‘Vienna’. In Primo Piano, in Italia. Le Aperture dei giornali.

A.LA (NOSTRA) APERTURA
1.‘VIENNA’, IL VERTICE UE-USA, Bush a Vienna; La Crisi iraniana.

2.GEOPOLITICA DEL 21°, LA RUSSIA di Gazprom, Il Sole 24 Ore; La Russia di Gazprom e l’Europa; La Russia di Gazprom e l’Asia.

3.ALCUNE COSE DELLA GLOBALIZZAZIONE, I MERCATI, Rischio Bolla.

B.DAL MONDO
4.L’ARCO DI CRISI: GUERRE E CRISI, Iraq, Palestina, Somalia, Ucraina.

5.INFINE, L’ASIA EMERGENTE, CINA, Il reportage di F. Sisci. TIMOR EST, L’Analisi di E. Giordana. INDONESIA, L’Alluvione.


C.DALL’ITALIA
‘Scandali, scandali, scandali’.
Un po’ di cultura.



‘VIENNA’ Bush partecipa al vertice Ue-Usa: l’atmosfera dei rapporti transatlantici è migliorata rispetto alla crisi irachena. Stavolta all’ordine del giorno c’è un’altra grave crisi, quella iraniana, ma europei e americani sembrano parlare con voce simile. Bush intanto assicura gli europei che anche lui vorrebbe chiudere Guantanamo. La Bce intanto avverte, c’è un rischio bolla nei mercati immobiliari. L’euro si rafforza.



IN PRIMO PIANO, IN ITALIA, ci sono sempre gli scandali: quello di Potenza, o meglio investigato dalla procura potentina; quello pugliese e l’omicizio Fortugno. E poi c’è il referendum costituzionale di domenica prossima: la campagna di Berlusconi. Claudio Cappon è il nuovo direttore generale della Rai, ‘l’ira di Prodi’, scrivono i giornali.

LE APERTURE DEI GIORNALI I temi e gli argomenti sono variegati: Repubblica apre con il referendum, ‘Berlusconi, indegno dell’Italia chi vota no’, e poi, ‘Intercettazioni, governo diviso’. La Stampa (Nb, oggi non abbiamo Il Corriere della Sera sul nostro tavolo), invece apre sui problemi del Professore, ‘Rai e Tav, Prodi in trincea’. Il Messaggero preferisce i Mondiali e il pallone, ‘Mondiali e deferimenti, calcio con il fiato sospeso’, e poi passa al referendum, ‘Berlusconi all’attacco’. Il Sole 24 Ore sta sull’economia, ‘Congelata l’intesa sul tfr’. Il Giornale ci annuncia, come fosse una novità, ‘Una settimana di ferie al mese per i deputati’. L’Avvenire apre con Bush a Vienna, ‘Guantanamo, Bush ‘apre’’. Liberazione attacca con la crisi in Vicino Oriente, ‘Nuove stragi israeliane a Gaza, ma Usa e Ue condannano Hamas’. Il Manifesto parla del Manifesto, ‘Via Tomacelli, abbiamo un problema, emergenza Manifesto’. L’Unità infine ci riporta agli scandali, ‘Potenza, drammatica denuncia del gip, ‘alla fine qualcuno ce la farà pagare’.



A.LA (NOSTRA) APERTURA

1.‘VIENNA’, IL VERTICE UE-USA

Bush a Vienna per il vertice europeo-americano, parla di Iran e di Guantanamo, pezzo di Repubblica, pagina 16, ‘Bush avverte l’Iram accetti l’offerta, il presidente Usa su Guantanamo, ‘vorrei averlo chiuso’’.

Il Messaggero precisa, pagina 16, ‘Chiuderò Guantanamo, Bush ‘apre’ ai leader europei ma poi frena, per ora non posso farlo’. Secondo L’Unità, a pagina 11, ‘Guatanamo, l’Ue incalza, Bush non si impegna’.

LA CRISI IRANIANA

Ma sul tappeto c’è specialmente la crisi nucleare iraniana, pezzo del Sole a paigna 7, ‘Bush all’Iran, ‘non c’è più tempo’.

Intervista di Repubblica, pagina 17, al ministro degli esteri iraniano, ‘Nessuno ci metta fretta, per noi una scelta politica’.


2.GEOPOLITICA DEL 21°, LA RUSSIA DI GAZPROM, IL SOLE

Intera pagina del Sole, pagina 8 per la precisione, dedicata alla Russia e al suo gioiello, Gazprom, ‘Russia, un impero nel nome del gas, dall’Asia all’Europa l’inarrestabile avanzata dell’azienda-stato di Putin’.

Altri due pezzi, stessa pagina, stesso giornale, il primo, ‘La partita vera si gioca nell’ex Urss’, intervista all’esperto di energia; la seconda, ‘Quei satrapi all’ombra del Cremlino’.

LA RUSSIA DI GAZPROM E L’EUROPA, LA RUSSIA DI GAZPROM E L’ASIA

Due altri pezzi: il primo sul Riformista, pagina 1 e 3, ‘L’Europa sarà pure contenta, ma Putin lo è di più’; il secondo di Liberazione, pagina 4, ‘La geopolitica dell’energia alla corte dello Zar’.


3.ALCUNE COSE DELLA GLOBALIZZAZIONE, MERCATI, RISCHIO BOLLA

Nel settore immobiliare, l’avvertimento viene dalla BCE, ritorniamo al Sole, a pagina 6, ‘Bce, prezzi a rischio aumento, nuovo allarme sull’immobiliare’.



B.DAL MONDO

4.L’ARCO DI CRISI: GUERRE E CRISI, IRAQ, PALESTINA, SOMALIA, UCRAINA

Iraq: Il Sole, pagina 7, ‘Sequestrati dalla guerriglia oltre 100 operai’.

Palestina: Liberazione, pagina 1 e 2, con una intervista a Barghouti, pagina 3 per la precisione, ‘Dalle prigioni un piano strategico per tutti’. Stampa, pagina 12, ‘Nuovo raid a Gaza uccide una palestinese incinta’.

Somalia: analisi di Irene Panozzo, Riformista, pagina 7, ‘Africa e Lega araba si contendono Mogadiscio’.

Ucraina: Liberazione, pagina 4, ‘Ucraina, arriva il governo arancione’. Avvenire, pagina 14, ‘Giallo sulla nascita del nuovo governo a Kiev’.


5.INFINE, L’ASIA EMERGENTE, CINA, IL REPORTAGE DI FRANCESCO SISCI

La Stampa, pagina 1 e 13, ‘Caccia all’erede di Confucio tra 3 milioni di cinesi’.

TIMOR EST, L’ANALISI DI EMANUELE GIORDANA

Manifesto, pagina 8, ‘Timor, Gusmao licenzia il premier’.

INDONESIA, L’ALLUVIONE

L’Avvenire, pagina 15, ‘Alluvione in Indonesia, oltre 100 vittime’.



C.DALL’ITALIA

‘SCANDALI, SCANDALI, SCANDALI’

Prendiamo Repubblica: pagine 2, 3 e 4, ‘Sottile respinge le accuse, ma la Gregoracci lo smentisce’; pagina 4, ‘Vittorio Emanuele, attesa per la scarcerazione’.

Poi pagine 10 e 11, l’omicidio Fortugno, ‘Presi i mandanti’; ‘quel boss amico di tutti così dettava legge nella sanità’.

Infine pagine 12 e 13, ‘Tangenti alla regione Puglia, si indaga su altre 17 società’.

INTERCETTAZIONI E DINTORNI ‘Mastella sceglie la linea dura, un progetto per frenare i pm, ma i Ds non sono d’accordo’, pezzo di Liana Milella su Repubblica a pagina 7; e poi pezzo più breve sempre di Liana Milella, sempre su Repubblica a pagina 6, ‘E sull’amnistia l’Unione non trova l’intesa’.

REFERENDUM ‘Berlusconi, indegno chi vota no, Fassino, alt alla riforma pasticcio’, Repubblica, pagina 8.

Commento di Pietro Scoppola, Repubblica, pagina 1 e 25, ‘La radici profonde della Costituzione’; e di Gianfranco Pasquino, Unità, pagina 1 e 28, ‘Si, un salto nel vuoto’.

Il garante intanto diffida Mediaset, Unità, pagina 2, ‘Mediaset ha fatto disinformazione’.

RAI E DINTORNI Repubblica, pagina 1, 14 e 15, ‘Alla direzione torna Cappon, l’ira di Prodi, ‘dovevamo cambiare’. Commento di Curzio Maltese, sempre Repubblica, pagina 1 e 29, ‘Il diktat dei partiti sulla tv di stato’.

Sintesi della Stampa, pagina 2 e 3, ‘Le spine di Prodi’.

INFINE, UN PO’ DI CULTURA

‘La nuova Disney’, Repubblica, pagina 55.



Powered by Amisnet.org