Amisnet, Agenzia Radio Comunitaria Campagna Supporto 2005 Amisnet


IL PUGNO DI CHERNOBYL E GLI SCATTI DI PAUL FUSCO 19/11/13

GIPI RACCONTA LA SUA ULTIMA GRAPHIC NOVEL, UNASTORIA

LA QUATRIEME IMAGE/UN SALONE E DUE SORPRESE A PARIGI 1/11/13

dOCUMENTA, DA KASSEL A KABUL 23/8/12

SE dOCUMENTA VA DA KASSEL A KABUL 24/6/12

GINA PANE ATTRICE E MARTIRE 5/6/12

NEL REGNO DI JOAN MIRO' 5/6/12

LE AURE DI MONIKA BULAJ A ROMA 8/2/12

VIVERE E' DIVENTATO PIU'ALLEGRO! LE RUSSIE DI CA'FOSCARI

KAMAITACHI: HOSOE, HIJIKATA E LA RICERCA DI SE' 23/1/10

DAGLI ARCHIVI DEL DOPOGUERRA DI UNA GUERRA CHE NON FINISCE MAI 27/04/09

ALLISON SCHULNIK, L'URLO E LA MATERIA 20/04/09

Il NONO PIANO DI JESSICA DIMMOCK 8/4/09

LE CITTA' INVISIBILI DI PRIMOZ BIZJAK 23/03/09

DE CHIRICO TORNA IN FRANCIA DOPO OLTRE 25 ANNI 16/2/09

LA QUATRIEME IMAGE/UN SALONE E DUE SORPRESE A PARIGI 1/11/13

Un festival della fotografia intelligente. Che dà ai fotografi la possibilità di finanziarsi. Gratis

Venerdi' 1 Novembre 2013



Fabio Podavini ha vinto il 3° premio nell'esposizione di fotografia La Quatrième Image, diretta da Raed Bawayah, che si tiene in questi giorni a Parigi*. Non è l'unica sorpresa del Salone che è una sorpresa in sé. Fabio comunque ha del talento da vendere: romano di nascita e di residenza, ha già vinto diversi premi e vale la pena di guardare le sue immagini che appartengono alla scelta di dedicarsi al reportage. Quello che ha vinto il 3° premio (e che a mio modestissimo avviso meritava il 1°) parla, come si dice, da solo. Non c'è bisogno di didascalie e nemmeno di conoscere la storia. Viene raccontata nelle immagini esposte in tutta la sua complessità. Il dramma, l'amore, la tenerezza di due persone anziane in una sequenza b/n che ha tante letture sovrapposte e un filo conduttore narrativo chiaro e lineare. Arriva dritta all'anima ma, soprattutto, ha una capacità di racconto molto efficace. Il Salone ha considerato nella valutazione dei premi non solo il fotoreportage, ma per noi che abbiamo questa passione, l'esposizione è stata un modo di fare tante scoperte: da Podavini allo spagnolo JM Lopez, dal giapponese Ikuru Kuwajima al libanese Marwan Tahtah o all'italiano Lorenzo Tugnoli (di cui abbiamo già avuto occasione di parlare e che ha un libro sul'Afghanistan in uscita) e altri.



Ma dicevamo di una seconda sorpresa, un vero spunto da cui imparare. Il Salone offre l'occasione a 12 fotografi selezionati dalla giuria (dove figura Jean-François Leroy, l'ideatore del Festival di fotogiornalismo di Perpignan Visa pour l'image) di venire a Parigi a esporre e vendere gratuitamente....(Leggi tutto su Great Game).


La Quatrième Image
L’Espace des Blancs-Manteaux
48 rue Vieille du Temple, 75004 Paris. 
Fino al 5 novembre


*organizzata dall'associazione Images Humaines a L'Espace des Blancs-Manteaux nel cuore del Marais

Le foto in pagina: in alto Raed Bawayah fotografato da Luis Faustino. Sotto, studentesse afgane in uno scatto di Monika Bulaj, lei pure in espossizione a Parigi



Powered by Amisnet.org