Amisnet, Agenzia Radio Comunitaria Campagna Supporto 2005 Amisnet


VENT'ANNI FA AD ASSISI, UNA LETTERA SULLA MARCIA DELLA PACE 29/7/14

BANGLADESH, UNA LETTERA DI PIAZZA PULITA 16/9/13

PRECISAZIONE DI ENI 16/7/13

INTERVENTI: I NON VIOLENTI E LA LEGGE DI PAOLA 13/12/12

VITTORIO, UN UOMO ANCORA CAPACE DI SOGNARE 20/4/11

LA LEGGE E' UGUALE PER TUTTI? UNA LETTERA 19/5/10

GAZA BRUCIA, LE RAGIONI DELLA PACE SI DIVIDONO 15/1/09

ROM / LETTERE A LETTERA22 20/5/08

ZINGARI. UNA PRECISAZIONE: ERA NIEMOELLER 24/5/08

BRECHT, DAGLI ZINGARI FINO A NOI 22/5/08

SE QUESTO E' UN ROM...UNA LETTERA DEL ROMENISTA LORENZO RIENZI 19/5/08

"ZINGARI" DI A. SCARPELLINI, LA RISPOSTA DI UN LETTORE 16/05/08

PROCESSO A CHARLES TAYLOR 29/4/08

MORTI BIANCHE E LAVORO NERO 24/01/08

PERCHE' BOICOTTO I PRODOTTI BIRMANI 27/9/07

ZINGARI. UNA PRECISAZIONE: ERA NIEMOELLER 24/5/08

Un nostro lettore corregge una nostra lettrice. Non era Brecht, ma il messaggio - dice - è universale

Sabato 24 Maggio 2008
La citazione riportata da Antonella Deledda in realtà è di Martin Niemöller, non di Bertolt Brecht, ma ciò non toglie nulla alla sua forza.
Il testo è leggermente differente da quello originale, il quale parla nell'ordine di comunisti, socialdemocratici, sindacalisti, ebrei, per terminare in prima persona.
Non importa: infatti la genialità della citazione sta proprio nell'adattarsi tramite piccole modifiche alle innumerevoli situazioni, passate e presenti, in cui per pigrizia, per amor del quieto vivere, manchiamo di solidarietà, optando per spiegazioni di comodo che ci evitano di dover approfondire la conoscenza dei nostri simili diversi.

Franz Kraft

Ecco la citazione esatta:

Als die Nazis die Kommunisten holten,
habe ich geschwiegen;
Ich war ja kein Kommunist.

Als sie die Sozialdemokraten einsperrten,
habe ich geschwiegen;
ich war ja kein Sozialdemokrat.

Als sie die Gewerkschafter holten,
habe ich geschwiegen;
ich war ja kein Gewerkschafter.

Als sie die Juden holten, habe ich geschwiegen,
ich war ja kein Jude.

Als sie mich holten, gab es keinen mehr,
der protestieren konnte.


Martin Niemöller

[Quando i nazisti sono venuti a prendere i comunisti,
ho taciuto
non ero certo un comunista

Quando hanno incarcerato i socialdemocratici
ho taciuto
non ero certo un socialdemocratico

Quando sono venuti a prendere gli operai
ho taciuto
non ero certo un operaio

Quando hanno preso gli ebrei, ho taciuto
non ero un ebreo

Quando sono venuti a prendere me,
non c'era più nessuno che potesse protestare]


Grazie al nostro lettore, anzitutto, e un grazie ulteriore per l'attenzione con cui legge il nostro sito



Powered by Amisnet.org