Amisnet, Agenzia Radio Comunitaria Campagna Supporto 2005 Amisnet


BIANZINO, RIAPRITE IL CASO 2/6/12

ALDO BIANZINO, IL CASO NON E' CHIUSO 13/4/12

CASO BIANZINO, GIOVANI E VECCHI LEONI 19/12/09

BIANZINO, IL CASO E' CHIUSO 17/12/09

BIANZINO, RINVIATA DECISIONE SU ARCHIVIAZIONE 12/12/09

BIANZINO, RINVIATA A GIUDIZIO GUARDIA PENITENZIARIA 26/11709

LA VERITA' SU ALDO BIANZINO, UNA LETTERA DEL PADRE 19/11/09

ALDO BIANZINO: RIAPIRE UN CASO SEMI CHIUSO 17/11/09

LE SOSPETTE ANALOGIE DEI CASI CUCCHI E BIANZINO 5/11/09

LE STORIE PARALLELE DI STEFANO E ALDO 3/11/09

PER ALDO BIANZINO, "ULTERIORI ACCERTAMENTI" 27/10/08

INCHIESTA LACUNOSA, LE RAGIONI DEI FAMIGLIARI DI BIANZINO 3/8/07

CASO BIANZINO: IL GIP ACCOGLIE L'OPPOSIZIONE ALL'ARCHIVIAZIONE 31/7/08

DA ABU OMAR AD ALDO BIANZINO: TUTTI I MISTERI D'ITALIA 28/5/08

BIANZINO, MANCONI CONTRO ARCHIVIAZIONE: NECESSARIE NUOVE PERIZIE 14/02/08

ALESSANDRIA, A CENA PER ALDO 30/11/07

Un'iniziativa di solidarietà per aiutare la famiglia Bianzino, morto nel carcere di Perugia lo scorso 14 ottobre.

Lettera22

Lunedi' 26 Novembre 2007
Una cena per la famiglia di Aldo, morto a 44 anni in carcere in circostanze poco chiare. La vicenda di Aldo Bianzino, arrestato lo scorso 12 ottobre con l'accusa di coltivare piantine di cannabis in casa, è nota ai lettori di Lettera22. Era lui, con il suo lavoro di falegname, l'unico sostegno per la compagna Roberta, invalida, e per i figli Aruna Prem, Elia e Rudra.
Sull'oscura morte di Aldo in cella di isolamento, sta indagando la magistratura. Tra le ipotesi degli investigatori, quella che Bianzino sia stato ucciso da percosse ben assestate, che hanno causato lesioni interne non facili da identificare a prima vista.
La cena di solidarietà è organizzata dal Laboratorio Anarchico “La Perlanera, dal Centro sociale Lacandona e dal Comitato lavoratori cileni esiliati. L'evento si svolgerà venerdì 30 novembre ad Alessandria, alle 20,30, nel Laboratorio Anarchico “La Perlanera, in via Tiziano (vicino alla stazione). Questi i numeri da chiamare per coloro che vogliono partecipare: 320.6784640; 335.6990774; 349.7846433



Powered by Amisnet.org