Amisnet, Agenzia Radio Comunitaria Campagna Supporto 2005 Amisnet


VIAGGIO ALL'EDEN

A ORIENTE DEL CALIFFO

LO SCATTO UMANO (Dondero-Giordana)

GENTI DI DIO DI MONIKA BULAJ

DUE PACIFISTI E UN GENERALE

IL DIARIO DA KABUL DI EMANUELE GIORDANA

L'ANGELO ROVESCIATO DI ATTILIO SCARPELLINI

HAMAS. CHE COS'E' E COSA VUOLE IL MOVIMENTO RADICALE PALESTINESE

TIBET, LOTTA E COMPASSIONE SUL TETTO DEL MONDO

AFGHANISTAN, IL CROCEVIA DELLA GUERRA ALLE PORTE DELL'ASIA

SAFARI CINESE. LA CINA CONQUISTA L'AFRICA 27/04/07

GLI ARABI INVISIBILI VISTI DA PAOLA CARIDI 25/1/07

GEOPOLITICA DELLO TSUNAMI / SAGGIO DI LETTERA22

IL SUDAN DI IRENE PANOZZO 18/05/05

CONOSCERE L'ISLAM ASIATICO. IL NUOVO LIBRO DI LETTERA22 9/5/05

SAFARI CINESE. LA CINA CONQUISTA L'AFRICA 27/04/07

Cecilia Brighi, Irene Panozzo, Ilaria Maria Sala

SAFARI CINESE
Petrolio, risorse, mercati. La Cina conquista l'Africa

Prefazione di Angelo Del Boca

coll. Oriente_Occidente

pp. 108

euro 12,50

ObarraO Edizioni

Venerdi' 27 Aprile 2007
Il rapporto tra Impero di Mezzo e continente nero non è un fatto recente. Dagli anni di Mao e del “socialismo africano” alla corsa di Pechino al petrolio e alle ricchezze del sottosuolo africano, relazioni di lunga durata si sono velocemente trasformate nell’ultimo decennio, facendo dell’Africa la terra di conquista dei capitali cinesi.
Un’indagine giornalistica, politica e sociale del legame sino-africano chiarisce le motivazioni geopolitiche, le spinte economiche, le ripercussioni di un cambiamento in atto negli equilibri mondiali e ne evidenzia le contraddizioni emergenti.


LE AUTRICI

Cecilia Brighi, sindacalista della CISL, si occupa della promozione dei diritti del lavoro nei programmi di internazionalizzazione delle imprese e delle istituzioni internazionali, con particolare attenzione ai paesi asiatici (Cina, India, Birmania, Pakistan). Fa parte del Consiglio di Amministrazione dell’OIL.

Irene Panozzo, giornalista dell’agenzia Lettera22, da anni si occupa di Africa. In particolare, ha condotto ricerche accademiche e pubblicato due libri sulla storia e la politica del Sudan. Con i colleghi di Lettera22 ha scritto "Il dio della guerra" (Guerini ed.) e "Geopolitica dello tsunami" (O barra O edizioni).

Ilaria Maria Sala, da diciassette anni in Asia, vive attualmente a Hong Kong. Collabora con Le Monde, Diario, il Domenicale del Sole-24 Ore (e Lettera22). Presidente del Foreign Correspondents’ Club di Hong Kong, il maggior circolo della stampa estera in Asia, è coautrice di "Geopolitica dello tsunami", di "A oriente del Profeta" (O barra O edizioni) e autrice di "Il dio dell’Asia" (Saggiatore).


Vai al sito di ObarraO Edizioni



Powered by Amisnet.org