Amisnet, Agenzia Radio Comunitaria Campagna Supporto 2005 Amisnet


TUNISIA, PARLA (SU LEFT) IL COMUNISTA HAMMAMI 14/1/11

REPORTAGE, IN LIBRERIA IL SECONDO NUMERO 17/4/10

IL TERZO NUMERO DI "INTERPRETE INTERNAZIONALE 1/4/10

IL SECONDO NUMERO DI "INTERPRETE INTERNAZIONALE" 4/3/10

NASCE "CAPOSUD", PRESENTAZIONE A ROMA IL 19/2/10

L'ULTIMO NUMERO DE "LO STRANIERO" 24/1/10

CHIUDE IL DIARIO. DEFINTIVAMENTE 6/11/09

LO STRANIERO IN LIBRERIA 18/4/09

CRISI FINANZIARIA E AMBIENTE 17/4/09

I ROMENI DI GAZA (Osservatorio balcani) 15/1/09

OBAMA, CUORE NERO DEL 2008 18/12/08

L'OBAMA DI MICROMEGA 15/12/08

E LI CHIAMANO ROM, UN'INCHIESTA DEL MENSILE "GEO" 16/5/08

DIARIO (DELLE DUE SETTIMANE) TORNA IN EDICOLA 4/2/08

IL LAVORO NON RENDE LIBERI, IL NUOVO NUMERO DE "LA DIFFERENZA" 29/1/08

MICROMEGA/MATERIALISMO ITALIANO 10/05

MICROMEGA n.5/2005

Recensito il

Mercoledi' 12 Ottobre 2005
Le due facce del materialismo italiano. Quello nobile e filosofico che ha avuto per protagonisti Galvano Della Volpe e Lucio Colletti, e quello ignobile e scandaloso dei “furbetti del quartierino”, alle prese con scalate bancarie e intrallazzi politici. Il primo, analizzato e interpretato attraverso la ricostruzione del complesso pensiero filosofico ed etico-politico che portò maestro e discepolo a giurare fedeltà a due opposti ideali: comunismo e berlusconismo. Passando per Hegel, Bernstein, Hume, Rousseau e Popper. Il secondo, raccontato a colpi di intercettazioni telefoniche. Quelle che lo scorso luglio e agosto hanno fatto di Fiorani, Fazio & co. gli attori principali di una spudorata soap opera al limite tra il ridicolo e il raccapricciante. Ma, anziché chiudersi e contorcersi sulle nostrane disgrazie politico-finanziarie (“chi dice che siamo alla frutta - si legge nell’introduzione - non ha capito nulla. Siamo oltre il dessert, e il caffè, e l’ammazzacaffè”), nelle ultime pagine il numero guarda a Oriente. Alla passione civile di due autori iraniani, attraverso le loro accorate e illuminate riflessioni su globalizzazione, fondamentalismo islamico, guerra al terrorismo. Seguono: la testimonianza di Aziz, giovane curdo torturato in una prigione turca (quella Turchia oggi più che mai vicina all’Europa), cinque “riflessioni illuministe per il nostro tempo oscurato” e il bel saggio a più voci su Albert Camus e sulla sua lotta contro la menzogna. Eccezionalmente attuale.

IL SOMMARIO
MICROMEGA n.5/2005

IL SASSO NELLO STAGNO 1
Paolo FLORES D'ARCAIS - Sei pezzi facili

ICEBERG 1
Materialismo italiano

Nicolao MERKER- Della Volpe, un filosofo materialista moderno
Giulio GIORELLO- Della Volpi e Colletti, da Karl (Marx) a Karl (Popper)
Mario TRONTI- Passioni e ideologie
Paolo CASINI- Rousseau e Marx a confronto
Angelo BOLAFFI- Colletti contro Bernstein (e con Berlusconi)
Alessandra ATTANASIO- Della Volpe, Colletti e le scienze empiriche
Paolo FLORES D'ARCAIS- L’insegnamento e il tradimento

ICEBERG 2
Scalate di regime

Alberto STATERA- Antonio il Pio: virtù private e vizi pubblici
Silvia BALESTRA- La realtà oltre la pochade
Ferruccio SANSA- Il Bignami delle scalate bancarie
Pierfrancesco PELLIZZETTI- Nanismo d’impresa e agenda di sinistra

ICEBERG 3
Scalate di sinistra

Gianni BARBACETTO- Dalemoni Merchant Bank
Marco TRAVAGLIO- I furbetti del Botteghino

FEDE E/O MODERNITÀ
Marjane SATRAPI- Se questo è un uomo
Daryush SHAYGAN - Il Don Chisciotte islamico

NOSTRA PATRIA È IL MONDO INTERO
Cinzia SCIUTO- Tortura made in Turchia

IL SASSO NELLO STAGNO 2
Augusto VEGEZZI- E-mail persiane

TAVOLA ROTONDA
Alain FINKIELKRAUT - Paolo FLORES D'ARCAIS - Maïssa BEY- Fernando SAVATER-Jacqueline LEVI-VALENSI- Albert Camus contro la menzogna

NOTIZIE SUGLI AUTORI



Powered by Amisnet.org