Amisnet, Agenzia Radio Comunitaria Campagna Supporto 2005 Amisnet


RICORDO DI DONDERO, A BERGAMO 11 MARZO

Guerra e bambini: un'iniziativa a Milano l'8 giugno

CONOSCERE LA GUERRA. A UDINE IL 20 FEBBRAIO

CONVEGNO DI STUDI SULL’AZERBAIGIAN E LA REGIONE DEL CASPIO

ATLANTE DELLE GUERRE, LA SESTA EDIZIONE

TRENTO: CONVEGNO DI STUDI SULL’AZERBAIGIAN

IL MONDO SCONVOLTO DALL'IS ALL'UCRAINA

DUE GIORNI DI DIALOGO AD ASSISI IL 14 E 15 APRILE

GLI STRANI FIORI DEL PAKISTAN, A ROMA 8 /2/14

COSA NE PENSANO GLI AFGANI, RICERCA DI "AFGANA" A ROMA IL 16/12/13

AFRICA E SOLIDARIETA', A GENOVA 14-16/11/13

A CHE SERVE L'UMANITARIO? UN CONVEGNO A ROMA il 21/11/13

PRIMAVERE ARABE, A ROMA 11/11/13

BAMBINI SOLDATI IN CONGO, STORIE E IMMAGINI DI INTERSOS, A BARI IL 13/7/13

EBREI IN FUGA DAL FASCISMO, A ROMA IL 30/5/13

GLI STRANI FIORI DEL PAKISTAN, A ROMA 8 /2/14

Libreria Griot

Roma

ore 18.30

Sabato 8 Febbraio 2014

Presentazione del documentario Looking for flowers in Islamabad
Saranno presenti gli autori
modera: Emanuele Giordana

Nell'aprile del 2013 Simona Seravesi, un'antropologa, Nicola Lucini, un regista e Antonella Bertolotti, Psichiatra e fondatrice della ONLUS Intermed, decidono di fare un viaggio in Pakistan. L'idea nasce dalla volontà di Simona di tornare nel paese dove ha vissuto per circa due anni lavorando presso l'Organizzazione Mondiale della Sanità. Il legame con il paese è forte, così come con le numerose persone incontrate. I tre amici vanno alla ricerca dei “preziosi fiori” di Islamabad, donne e situazioni che documentano “un altro Pakistan".  Il viaggio è costellato dagli incontri con queste donne attiviste, famose nel paese, da anni impegnate nella lotta per i diritti umani. La loro vita è spesso a rischio ma grazie al loro impegno costante sono riuscite a portare avanti dei cambiamenti nel paese in vari settori: dal sostegno all'educazione delle bambine in zone molto conservatrici, alla sensibilizzazione nazionale su tradizioni come i matrimoni precoci o di compensazione e anche all'approvazione di leggi che salvaguardano maggiormente le donne. L'incontro con la comunità Transgender (TG) svela un lato del paese poco conosciuto laddove una terza identità, quella dei TG è stata da poco riconosciuta. Looking for flowers in Islamabad si rivela così un percorso in una città in cui la maggior parte delle persone sogna di vivere in un “paese normale”.

SCHEDA TECNICA
REGIA: Nicola Lucini, Simona Seravesi
FOTOGRAFIA: Nicola Lucini
MONTAGGIO: Nicola Lucini
MUSICHE: musica popolare pakistana
SUONO: Nicola Lucini
DURATA: 40’
FORMATO: HD
LINGUA: inglese (sottotitoli in italiano), italiano
CAST: Tahira Abdullah, Maryam Bibi, Samar Minallah, Kishwar Sultana, Almas Bobby, Zeenat Himayat, Alice Shackelford, Simona Seravesi, Antonella Bertolotti,
PAESE DI PRODUZIONE: Italia
PRODUZIONE: indipendente
CON IL SOSTEGNO DI: Intermed Onlus http://www.intermed-onlus.it/



Powered by Amisnet.org