Amisnet, Agenzia Radio Comunitaria Campagna Supporto 2005 Amisnet


DAL 30/7 AL 2/8 IL FESTIVAL DEL CORTO ALL'ELBA 22/7/13

IL CORTO DI ZIAEE VINCE L'ELBA FILM FESTIVAL 4/8/12

AFGHANISTAN GIOVANI AUTORI, UNA SEZIONE SPECIALE A «UNIVERSO CORTO» 30/7/12

IL PREMIO MARENOSTRUM ANTICIPATO AL 8 OTTOBRE 19/9/11

SOLE INGANNATORE 2, ANTEPRIMA AL CREMLINO 18/4/10

IL GIARDINO INCANTATO DI SHIRIN NESHAT 16/04/2010

CRONACHE DI UN MONDO PERDUTO TORNA LA RABBIA DI PASOLINI 19/9/08

LA "PRATICA" DELLA PACE NELLA BOSNIA ERZEGOVINA 18/7/08

IL TRAILER DI "SANGUEPAZZO" DI MARCO TULLIO GIORDANA 26/5/08

«MY LOVE», IL PRIMO AMORE NELLA VECCHIA MOSCA IN CORSA PER L'OSCAR 21/2/2008

RAZLOGOV: IL DOCUMENTARIO RUSSO è VIVO 25/12/07

LA PROVINCIA RUSSA, AL CINEMA 25/12/07

TUTTA L'ASIA (E L'ATTUALITA') MINUTO PER MINUTO 18/11/07

ECO/CINEMA, IL CINECOLOGISTA AL FILMSTUDIO DI ROMA DAL 3 AL 21/11/07

VENEZIA / CINEMA: UN APPELLO PER INVITARE SHOAIB MANSOOR 30/8/07

AFGHANISTAN GIOVANI AUTORI, UNA SEZIONE SPECIALE A «UNIVERSO CORTO» 30/7/12

Alla setima edizione del filmfestival di Portoferraio (Elba) un omaggio al giovane cinema afgano. Anche al femminile

Lettera22

Lunedi' 30 Luglio 2012

Ogni anno “Universo Corto”, rassegna internazionale di cortometraggi riservata agli studenti iscritti a corsi universitari e post-universitari o a scuole di cinema, premia autori italiani e internazionali per piccole produzioni che non superano i 15 minuti. Ma quest'anno, la manifestazione, ideata dal Circolo culturale Giovani Persone” e diretta da Francesco Monceri, ha voluto dedicare al paese asiatico un omaggio speciale per “sostenere e cercare di promuovere la rinascita del cinema afgano”.

Quattro giovani registi afgani concorreranno quest'anno in un'edizione speciale di “Universo corto”, il festival di cortometraggi giunto ormai alla sua settima edizione e che si tiene all'Isola d'Elba nella città di Portoferraio dal 30 luglio al 3 agosto 2012. L'opera migliore verrà premiata con 1000 euro.

I registi afgani sono: Massood Ziaee, 21 anni di Herat, che presenta “Before, I was good” e sta lavorando a un progetto sull'uso in Afghanistan degli stupefacenti. Tamim Abdullah, 19 anni, è anche lui di Herat: il suo corto “Se mangi aglio ti sentirai pieno” racconta un'Afghanistan che cerca di sfuggire alla morsa della guerra. Airokhsh Faiz Qaisary, è invece una ragazza di 20 anni ed è di Maimana (Faryab). Il suo corto è su una prova di guida al femminile (a sinistra in alto un'immagine del suo corto). Sayed Suleiman Amanzad, ha 17 anni e viene dalla provincia di Bamyan. Racconta una storia molto particolare che si intitola “La luce nella grotta”.

La rete di scoietà civile italiana "Afgana", oltre a dare il patrocinio alla manifestazione elbana, ha cercato in Afghanistan i contributi, selezionati da Najib Sharif, fondatore e direttore di “Afghanistan New Generation”. E nella giuria, la cui presidenza è affidata a Mario Dondero, fotografo eclettico e appassionato che ha visitato l'Afghanistan alcuni anni fa, vi sono infatti due membri di Afgana: la principessa Soraya Malek, nipote del re riformatore Amanullah, morto in Italia nel secolo scorso, ed Emanuele Giordana, portavoce della rete, giornalista e autore, tra l'altro, di un “Diario da Kabul”



Powered by Amisnet.org