Amisnet, Agenzia Radio Comunitaria Campagna Supporto 2005 Amisnet


GIANNI RUFINI A CAPO DI AI ITALIA 8/12/13

BUON CUORE E TRASPARENZA: IL CASO TELETHON 18/12/11

UCCISO A GAZA VITTORIO ARRIGONI 15/4/11

IL RITORNO E IL RACCONTO DI EMERGENCY 21/4/10

AFGHANISTAN, SOTTO TIRO LO SPAZIO UMANITARIO 14/4/10

HAITI E LA TENDENZA A MILITARIZZARE L’AIUTO UMANITARIO 14/4/10

EMERGENCY E IL PIANETA UMANITARIO 13/4/10

I TIGGI' E LE CRISI UMANITARIE: BLACK OUT MEDIATICO 12/3/09

PRONTI AD "AGIRE" 12/3/09

IL COMA PROFONDO DELLA CROCE ROSSA ITALIANA 28/11/08

IL BUIO TUNNEL DELLA CROCE ROSSA ITALIANA 25/10/08

BETANCOURT, CNN E ICRC, GIALLO IN COLOMBIA 17/6/08

SOMALIA/ESSERCI O ANDAR VIA? RIFLESSIONI DOPO IL SEQUESTRO 22/5/08

LA BIRMANIA E L'IMPERATIVO UMANITARIO 17/5/08

MSF, EMERGENZE POCO TELEGENICHE 13/03/08

BUON CUORE E TRASPARENZA: IL CASO TELETHON 18/12/11

Nulla contro la Fondazione che lotta contro la distrofia muscolare e altre malattie genetiche. Il NODO è semmai il Gruppo bancario (ormai francese) che gestisce le donazioni. Un'inchiesta di Unimondo

Giorgio Beretta

Domenica 18 Dicembre 2011

“Prima che nella trasparenza e nell’efficienza dell’organizzazione, il segreto di Telethon sta nelle sue persone. Familiari di bambini malati, ricercatori, volontari. Sono loro i nostri eroi. Ed è grazie a loro che la prospettiva di una cura si avvicina ogni giorno di più. Sono certo che i telespettatori ascolteranno le tante testimonianze e non faranno mancare la donazione, nonostante il periodo di crisi. Perché la ricerca non può aspettare”. Lo ha detto ieri Luca Cordero di Montezemolo, presidente della Fondazione Telethon, introducendo la ventiduesima edizione di Telethon, la maratona televisiva in onda sulle reti Rai da domani fino a domenica 18.

Non ho motivo di dubitare della trasparenza di Telethon: i suoi bilanci, nei quali ogni anno la fondazione spiega come ha investito i soldi donati dagli italiani sono certificati da revisori esterni e sono disponibili online.

Mi permetto, invece, di sollevare qualche dubbio riguardo alla trasparenza della banca sulla quale confluiscono le donazioni: la Banca Nazionale del Lavoro (BNL) del gruppo BNP Paribas. La BNL è uno dei due “partner principali” di Telethon e – come spiega il sito – “è al suo 20° anno di partnership”. “La sua vicinanza a Telethon ha soprattutto realizzato negli anni un modello di responsabilità sociale d’impresa caratterizzato dalla partecipazione volontaria del personale e dall’impegno continuo: la raccolta prosegue tutto l’anno, non solo in occasione della maratona”... Leggi tutto



Powered by Amisnet.org