Amisnet, Agenzia Radio Comunitaria Campagna Supporto 2005 Amisnet


SCONFINAMENTI A CERTALDO IL 30 OTTOBRE

I 25 ANNI DI LETTERA22 AL SALONE DELL'EDITORIA SOCIALE 2-3 NOVEMBRE

RICORDO DI DONDERO, A BERGAMO 11 MARZO

Guerra e bambini: un'iniziativa a Milano l'8 giugno

CONOSCERE LA GUERRA. A UDINE IL 20 FEBBRAIO

CONVEGNO DI STUDI SULL’AZERBAIGIAN E LA REGIONE DEL CASPIO

ATLANTE DELLE GUERRE, LA SESTA EDIZIONE

TRENTO: CONVEGNO DI STUDI SULL’AZERBAIGIAN

IL MONDO SCONVOLTO DALL'IS ALL'UCRAINA

DUE GIORNI DI DIALOGO AD ASSISI IL 14 E 15 APRILE

GLI STRANI FIORI DEL PAKISTAN, A ROMA 8 /2/14

COSA NE PENSANO GLI AFGANI, RICERCA DI "AFGANA" A ROMA IL 16/12/13

AFRICA E SOLIDARIETA', A GENOVA 14-16/11/13

A CHE SERVE L'UMANITARIO? UN CONVEGNO A ROMA il 21/11/13

PRIMAVERE ARABE, A ROMA 11/11/13

STORIA DI ANTONIO MONTEFORTE, FOTOREPORTER. ROMA 25/11

«Amore come sangue» un libro fotografico a cura di Vittorio Morelli per la Armando Curcio editore.

Martedi' 15 Novembre 2011
Ottanta foto che raccontano venti anni di vita e di lavoro di Antonio
Monteforte: dieci passati al quotidiano Il Tempo e dieci all'agenzia
Ansa. E le foto sono quelle che tutti conoscono, e riconoscono: dal
massacro del Circeo al rogo di Primavalle, dall’attentato al treno
Italicus al terremoto dell’Irpinia, dall’agguato alla Sinagoga alla
rivolta nel carcere di Porto Azzurro, dalla rivoluzione in Romania alle
Olimpiadi di Seul, dalla missione militare italiana in Somalia al primo
drammatico sbarco degli albanesi a Bari, fino all’attentato mafioso
alla chiesa di San Giorgio al Velabro.

Il libro sarà presentato Venerdi 25 Novembre alle ore 18.00 presso l'ex Cinema Palazzo in Piazza dei Sanniti, San Lorenzo, Roma, da Filippo Monteforte, figlio di Antonio e fotoreporter dell'AFP.



Powered by Amisnet.org